Condizioni di vendita

DEFINIZIONI

Merce: si intende per merce i/il prodotto acquistato sul canale telematico

Committente o Cliente: si intende colui che ha effettuato l’ordine di acquisto mediante canale telematico e provveduto al relativo pagamento. Il pagamento ricevuto si intende sempre effettuato dal Committente o Cliente anche se proveniente da conti o canali di pagamento non intestati allo stesso.

Venditrice: si intende la società BBC Management Srl

Protezioni Antinfortunistiche e/o Dispositivo: accessori che possono essere compresi o non compresi nella fornitura della merce e che si riferiscono a strumenti atti alla protezione del soggetto utilizzatore del prodotto.

A) Condizioni generali di vendita

  • A1) La merce è sempre intesa F.co Nostri magazzini: eventuali modifiche alla presente clausola dovranno risultare espressamente dal testo dell’ordine
  • A2) La merce viaggia sempre a rischio e pericolo del Committente. La venditrice incarica del trasporto lo spedizioniere o vettore solo su mandato espresso del committente sul quale gravano i rischi del trasporto. La venditrice assicura la merce, o la assicura per un diverso massimale, solo su specifica richiesta del Committente.
  • A3) Eventuali vizi della merce devono, a pena di decadenza della garanzia di cui all’Art. 1490 del c.c., essere denunciati alla Venditrice. Tutte le segnalazioni d’anomalie relative alle consegne di materiale effettuate dalla Venditrice saranno dalla stessa esaminate sole se verranno trasmesse dal Cliente, specificando codice articolo, tipo d’articolo e quantità cui si riferisce l’anomalia in questione, a mezzo e-mail al seguente indirizzo pisanferramenta@gmail.com con relativo timbro e firma, entro massimo 3 giorni dalla data di consegna.
  • A4) Nel caso di acconto o saldo prezzo versato all’ordine da parte del Committente, lo stesso verrà restituito senza interessi qualora l’ordinativo non venisse accettato dalla venditrice
  • A5) I termini di consegna sono sempre assolutamente indicativi, pertanto il Committente non potrà richiedere la risoluzione del contratto e/o il risarcimento danni per l’inosservanza dei termini stessi
  • A6) Nessuna richiesta o pretesa di risarcimento danni o risoluzione del contratto potrà essere avanzata nei confronti della Venditrice per inadempimenti o ritardi derivati da forza maggiore, avvenimenti particolari,
  • conflitti sindacali e in generale fatti incolpevoli e ciò anche nel caso in cui la Venditrice si trovi in mora.
  • A7) Nessuna azione, eccezione, pretesa o richiesta potrà essere intrapresa, opposta o avanzata nei confronti della Venditrice dal Committente non in regola con i pagamenti alle scadenze convenute.
  • A8) Eventuali certificazioni relative sia alla composizione del prodotto che alle caratteristiche tecnologiche del prodotto dovranno essere specificate per iscritto al momento dell’ordine; rimane inteso che mentre le certificazioni relative alla composizione saranno a carico della BBC MANAGEMENT le altre, saranno poste a carico del Committente.
  • A9) Le parti convengono espressamente che per qualsiasi controversia che dovesse nascere in ordine ai contratti con la Venditrice sarà esclusivamente competente il Foro di PISA

B) CONDIZIONI DI VENDITA PER MACCHINE UTENSILI

  • B1) La ditta Venditrice, al momento della consegna della macchina nuova, a norme “CE”, fornirà al Committente il MANUALE DI ISTRUZIONI E USO, la DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ “CE” e quanto richiesto dalle normative
  • in vigore.
  • B2) Il committente si impegna a conservare ed a utilizzare la documentazione citata al punto B1, secondo quanto previsto dalle normative in vigore, mettendola a disposizione delle Autorità Competenti nel caso la stessa fosse
  • richiesta. La Venditrice viene sollevata da ogni responsabilità nell’eventualità di smarrimento della suddetta documentazione da parte del Committente. Il committente è tenuto a verificare all’atto della consegna la CONFORMITÀ della merce all’ordinativo. Il committente che prenda in consegna la merce senza contestare la CONFORMITÀ all’ordinativo, decade da ogni azione ed eccezione al riguardo, derogandosi nel caso espressamente da quanto previsto al punto A3 delle Condizioni Generali di Vendita.
  • B3) La venditrice trasferisce al Committente la GARANZIA della ditta costruttrice della macchina utensile venduta e pertanto s’impegna ad effettuare le riparazioni e le sostituzioni delle parti difettose alle condizioni e nei termini stabiliti dalla ditta costruttrice stessa e che il Committente dichiara di bene conoscere e di accettare espressamente. La Venditrice non risponde per difetti di funzionamento o di qualsiasi tipo che dipendano da incuria, errato uso della macchina, cattiva manutenzione da parte del Committente. La Venditrice si solleva da ogni responsabilità nel caso in cui la macchina o le loro parti venissero MODIFICATE da parte del committente. Eventuali riparazioni effettuate senza il preventivo consenso della Venditrice stessa, faranno decadere il diritto alla GARANZIA; così pure varrà quanto sopra se il Committente non sarà in regola con i relativi pagamenti.
    B4) Eventuali MODIFICHE, RIMOZIONI, MANOMISSIONI, da parte del Committente, delle Protezioni Antinfortunistiche o di qualsiasi altro Dispositivo previsto dalle attuali Normative in vigore, solleveranno da ogni responsabilità la Venditrice.
    B5) Per quanto non presente e non citato nelle suddette “CONDIZIONI DI VENDITA PER MACCHINE UTENSILI” varrà quanto riportato al paragrafo “CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA”.

C) Il cliente-committente autorizza l’utilizzo da parte della B.B.C. Management srl dei dati che lo riguardano in relazione ai rapporti posti in essere a mente del D. Lgs.30/06/2003 n. 196.

IL CLIENTE-COMMITTENTE DICHIARA DI AVER ESAMINATO TUTTE LE CONDIZIONI DI CONTRATTO SOPRA ELENCATE ED INCONDIZIONATAMENTE LE APPROVA: SPECIFICATAMENTE POI APPROVA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 1341-1342 CODICE CIVILE LE CLAUSOLE DI CUI ALLE VOCI A1) A2); A3); A5); A6); A8); DELLE “CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA” E B2-B3-B4-B5-DELLE “CONDIZIONI DI VENDITA PER MACCHINE UTENSILI”.

COSTI E TEMPI DI CONSEGNA

Costi di spedizione in Italia:
– 8€ Spedizione standard
– per prodotti con un peso superiore ai 30 Kg verrà applicata una tariffa addizionale di 7 €

I tempi di consegna indicativi sono di massimo 7 gg per consegne in tutta Italia

Importante: data l’emergenza medica data dalla diffusione del Coronavirus, dal 10 marzo 2020 le tempistiche di consegna potrebbero richiedere qualche giorno ulteriore, dovuto alla diminuzione dei corrieri disponibili e alle tempistiche di trasporto delle merci.